lunedì 10 novembre 2014

Bracciale Peyote in my mind

Il Peyote è un cactus piccolo, plurilobato, tondeggiante, con uno o più fiori che si sviluppano sulla sua parte apicale. Il suo nome botanico è Lophophora williamsii , ed è un potente allucinogeno naturale che veniva utilizzato dalle popolazioni del Messico Occidentale. La tribù Huichol utilizzava il peyote per comunicare con le divinità e gli spiriti della natura, per curare le malattie, come ispirazione artistica e per localizzare il cervo durante la caccia. Anche il loro abbigliamento esprimeva il loro modo di dar piacere alle divinità i loro abiti erano abilmente e delicatamente ricamati e si adornavano di gioielli ottenuti tessendo perline.
Questa creatività, innata Huichol, si sposava con i loro cerimoniali e la loro arte visionaria, che trovava la massima espressione con il Dio Peyote.
Il Bracciale "Peyote in my mind" è realizzato con la tecnica del peyote circolare
la tessitura del lavoro è con nylon da 0,16 , ed è stata impreziosita da cristalli di boemia
Perline:
delica 11/0 - rocailles 11/0 e 15/0 - twin beads - daghe 10 mm 
Cristalli:
sfaccettati boemia 6 mm - cipollotti 3 e 4 mm - chaton swarovski 6 mm 
Chiusura al peyote: triangolo e barretta
Tempo impiegato per il progetto, creazione e documentazione: circa 50 ore



 copyright Laura Solerte 
#peyote #bracciale

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=336894159816952&set=a.120714351434935.21003.100004891117730&type=1&theater